Crea sito
Archive | Musica RSS feed for this section

MUSICA – Maurizio Arcieri, in morte di un “terrorista punk”

krisma_1_1351510314

Il momento più punk della storia della musica Italiana? No non è l’incontro tra Lindo Ferretti e Zamboni, che diede vita ai CCCP avvenuto a Berlino nel 1981. Non sono neppure i tafferugli del 4 ottobre 1977, davanti alla discoteca Piccola Broadway per il finto concerto punk dei Decibel di Enrico Ruggeri, che di fatto […]

Continue Reading →

MUSICA – Quella volte che Joe Cocker non venne a Crema

JoeCocker

Può una tempesta ormonale portarti sulle vie del rock? Certo che può. Per molti della mia generazione lo scontro con il rock avvenne nella penombra di un cinema fumoso degli anni’80. Precisamente nella primavera del 1986. Usciva in Italia 9 settimane e ½, un terribile filmetto plastificato che ha in se tutto lo spirito edonista […]

Continue Reading →

MUSICA – Drunkards, il thrash bergamasco anni ’80… meglio della Bay Area

hqdefault

Bergamo non è la Bay Area. Che l’aura mitologica americana metta tanto sale nelle epiche storie musicali lo sappiamo da tanto. Anche perché altrimenti una band come i Drunkards avrebbe dovuto assurgere allo status di band cult. Invece è una piccola storia tutta italiana. Cult infondo lo è, se è vero che l’agognato secondo disco […]

Continue Reading →

MUSICA – Nicki Bluhm, another american music history

nicki-bluhm-osl-2014-by-joshua-mellin

Ci sono storie musicali che sono splendidamente americane. Questa che raccontiamo oggi lo è. Perché cosa c’è di più fascinoso che girare in lungo ed in largo gli States pressati in un camper per suonare un giorno i Nord Dakota ed il giorno dopo in Texas? In posti che già solo il nome fa America. […]

Continue Reading →

MUSICA – L’album maledetto degli Slayer che uscì l’11 settembre del 2001

slayer_-_god_hates_us_all_a1

Di dischi con l’aura della maledizione nella storia della musica rock ce ne sono a carrettate. Ma quella che andiamo a raccontarvi è una delle storie più curiose e inquietanti di sempre.   Stanotte ucciderò te e i tuoi sogni Inizio una nuova vita Fai sanguinare la tua morte sopra di me Lascia che la […]

Continue Reading →

MUSICA – La storia triste dell’uomo di nessun posto e della ragazza del whisky

NOWHERE

Questa è una storia triste del sud degli Stati Uniti. Una di quelle storie che non sembra possano essere vere talmente sono tragiche. Bisbee in Arizona è una cittadina di poco più di 5 mila abitanti, a 92 miglia da Tucson. Casette basse di legno tra le colline brulle dell’Arizona. La dove il west americano […]

Continue Reading →

RACCONTI – Un blues (possibilmente di Statesboro) per Duane

duane_allman3

Statesboro è una cittadina della Giorgia, un buco di culo del mondo, uno dei tanti degli States. Poco più di 25 mila abitanti, capoluogo della contea di Bulloch. Ha una particolarità. Nessun altro luogo negli Stati Uniti porta questo nome. Strano per le piccole realtà Ci sono nomi parecchio inflazionati. Di Fredonia, ad esempio, ce […]

Continue Reading →

MUSICA – Quando la band fittizia è più vera del vero

Sparkasse erfindet Boyband

Secondo la Treccani online fittizio sta per: cosa che è diversa da ciò che appare, quindi priva di realtà, finta, immaginaria. Una parola che etimologicamente deriva dal latino ficticius che sta per plasmare, fingere, immaginare. Spesso lo si usa per cose in fondo credibili, o che in qualche modo diventano vere… era un matrimonio fittizio, […]

Continue Reading →

MUSICA – La parabola triste di Bruno Fraschini

Non mi ricordo di preciso che anno fosse, erano circa la fine degli anni ’90, minuto più minuto meno. Faceva caldo, caldo appiccicoso, e la festa di Rifondazione Comunista si teneva ancora al podere di Ombrianello. Avevo preso una birra in cartone gelata e disgustosa e mi ero sbragato in un angolo su una di […]

Continue Reading →

Musica – Diana Est, la meteora dark di Tenax

La vecchiaia è solo una malattia. Questa è la canzone della vita eccessiva. Tenace, tenace”. Detta così è una cazzata. Ma se la traduciamo in questo modo: sed modo senectus morbus est carmen vitae immoderatae hic est tènax tenàx”, eh beh allora il mito è servito. Leggendo il ritornello in latino di questa canzone più […]

Continue Reading →